mercoledì 18 giugno 2014

DI GESTI, IMMAGINI E PAROLE

Un frame del nuovo spot di Findus
Questa settimana segnalo, in breve:

Le parole feriscono. Di recente ho letto un post di Cliomakeup che parla di Weapon of Choice, un progetto fotografico che ha  l'obiettivo di rendere visibile, attraverso il make up, l'invisibile sofferenza causata dagli insulti. Qui il sito e le foto dell'iniziativa, davvero molto d'impatto.

E' di Findus lo spot che porta in tv un coming out tutto italiano. Ne parla Agedo sul suo sito: "una madre fa visita al figlio, che vive ormai da solo. Il ragazzo, organizza una cena e fa scoprire i nuovi e squisiti piatti 4 Salti Findus alla mamma, che ne apprezza il gusto e la cottura impeccabile al microonde. Ma è un’altra l’importante novità e sorpresa da condividere con la mamma: tra un tagliolino e un risotto mantecato al microonde, il giovane trova il coraggio di confidarle che in realtà il suo coinquilino è il suo compagno e la madre accoglie con serenità il coming out del figlio". Qui il post di Agedo con il video dello spot.

Su Facebook sono ammesse le foto di madri che allattano al seno. Dopo varie proteste, la precisazione è comparsa nella pagina "avvisi e blocchi". Fonte: Huffington Post.

Civil partnership. A quanto pare a settembre verrà discussa in parlamento una legge sulle unioni civili. Lo avrebbe annunciato di recente proprio il premier Renzi (Fonte: Repubblica.it, Huffington Post, Gay.it e altri). E' per altro notizia recente il fatto che la Corte costituzionale abbia accolto il ricorso contro lo scioglimento d’ufficio delle nozze fra Alessandra, nata uomo e divenuta donna in corso di matrimonio, e la sua compagna (Fonte: La 27a ora, Gay.it).

Segnalo infine il post di Doriana Goracci pubblicato su Reset dal titolo "Renzi non c’è più tempo, 18 milioni di euro sbloccali!" in riferimento ai fondi previsti per il 2014 a sostegno delle donne vittime di violenza per "sbloccare" i quali occorrerebbe proprio la firma del premier. Il tema, purtroppo, è quanto mai attuale. 

Nessun commento:

Posta un commento