venerdì 26 ottobre 2012

BYE BYE BULLI

In merito all'increscioso episodio dello striscione affisso da Forza Nuova all'ingresso del Cassero di Bologna (la scritta "Le perversioni vanno curate", per intenderci), pubblico di seguito il comunicato dell'associazione Frame (acronimo di Famiglie Ricerca Antidiscriminazione Minori ed Educazione), con la quale ho avuto in passato il piacere di collaborare.
Un comunicato che, oltre a mostrare la propria solidarietà, ci ricorda anche come l'omofobia sia in primis un fenomeno culturale il cui contrasto deve essere svolto, a sua volta, culturalmente. Frame annuncia infatti che partirà, nei prossimi giorni, il suo progetto educativo "Bye bye bulli" contro la discriminazione e l'omofobia. Il progetto, per altro, sarà realizzato in collaborazione - fra gli altri - anche con il Gruppo Scuola del Cassero.

“Esprimiamo la massima solidarietà alle amiche e agli amici del Cassero di Bologna – esordisce Manuela Loforte, Presidente dell’associazione Frame – per il vergognoso striscione che nella notte attivisti di Forza Nuova Bologna hanno affisso lungo le mura della struttura della Salara”. “E’ importante che la Politica prenda i dovuti provvedimenti, ma anche che la società civile e l’associazionismo si impegnino a fare campagne e progetti per prevenire il fenomeno dilagante dell’omofobia – spiega ancora Manuela Loforte – già a partire dalle Scuole. E’ questo quello che ci impegniamo a fare noi di Frame, ad esempio, con la campagna e il progetto Bye Bye Bulli che verrà lanciato nei prossimi giorni.” 

Bye bye bulli è un progetto educativo che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche legate all’identità e all’orientamento sessuale, con l’obiettivo di combattere il pregiudizio, la discriminazione, il bullismo e l’omofobia, in particolare nelle Scuole. Verrà realizzato in collaborazione con numerose associazioni lgbt italiane, fra cui proprio il Gruppo Scuola del Cassero. Il progetto proporrà infatti, ad un target di alunni fra i 13 e i 19 anni e ai loro insegnanti, workshop e laboratori (finanziati grazie alla vendita delle creme Sua Bontà dell’azienda di prodotti cosmetici Lush) nelle scuole superiori d’Italia, da Nord a Sud."

 Per info:
+393203591567 - press@associazioneframe.it - www.associazioneframe.it

2 commenti:

  1. http://spettacoli.tiscali.it/articoli/video/cinema/2012/10/bellas-mariposas-trailer-esclusiva.html

    RispondiElimina
  2. Ah, però! Mi sembra una bellissima iniziativa!

    RispondiElimina