venerdì 7 settembre 2012

NON SOLO MISS! IL FLASH MOB DI DONNE IN QUOTA

Immagine by Val
Ricevo e volentieri pubblico da Donne in quota il comunicato al quale anche Vita da streghe ha aderito:

NON SOLO MISS! 
L’Associazione DonneinQuota organizza un flash mob per protestare contro la Rai che dedica ampio spazio all’elezione di Miss Italia, passerella di adolescenti da soppesare e premiare in funzione di un modello unico di donna: ben 5 appuntamenti su Rai 1, di cui 2 in prima serata il 9 e 10 settembre.

Il servizio pubblico televisivo ha il dovere di riservare altrettanta visibilità anche ad altri modelli di donna: quelle che vanno nello spazio, scendono in miniera, siedono in cattedra e nei tribunali, coordinano ricerche, operano negli ospedali, dirigono film e aziende, fanno politica, vanno in ufficio e contemporaneamente si occupano dell’organizzazione e del bilancio familiare.

Per questo CHIEDIAMO CON FORZA alla nuova Presidente della Rai Anna Maria Tarantola di applicare immediatamente i 13 nuovi emendamenti sull’immagine della donna contenuti nel Contratto di Servizio Pubblico 2010/2012 sottoscritto in data 6.4.2011 tra la Rai e il Ministero dello Sviluppo Economico.
Citiamo in particolare l’art.9/L’offerta televisiva in cui la Rai ha l’obbligo di produrre: “trasmissioni idonee a comunicare al pubblico una più completa e realistica rappresentazione del ruolo che le donne svolgono nella vita sociale, culturale, economica del Paese, nelle istituzioni e nella famiglia”.

Vi aspettiamo - donne e uomini! – domenica pomeriggio davanti alla Sede Rai di Milano alle ore 17. Mobilitiamoci e facciamoci sentire!

Le adesioni da tutta Italia vanno inviate a: info@donneinquota.org

 *Ha già aderito la Referente Commissione Pari Opportunità della Rai Milano, Irma Bono.

(Per informazioni, rimando all'evento Facebook)

4 commenti: