martedì 19 giugno 2012

#WOMEN2DRIVE: RIPARTE L'INIZIATIVA "IO GUIDO CON MANAL"

L’Arabia Saudita, scrive il Corriere.it, è l’unico Paese al mondo dove le donne non hanno il diritto di guidare. A un anno di distanza, riparte venerdì la campagna a favore del diritto delle donne saudite di guidare (su Twitter l’hashtag è #women2drive).

E così come l'anno scorso, anche in Italia è stata rilanciata l'iniziativa "Io guido con Manal - I drive with Manalnata per supportare Manal Al Sharif, la donna saudita che era stata arrestata per aver postato un video in cui aveva "osato" guidare un'automobile e per la quale era stata creata l'omonima pagina fb, oggi artefice del nuovo evento "Io guido con Manal. Ancora!
La proposta è quella di una semplicissima Facebook Action, come si legge dall'evento:

"29 GIUGNO 2012: le donne saudite si rimetteranno alla guida. Noi guideremo ancora con loro. Come lo scorso anno, facciamoci una foto con il logo di questa pagina (ndr: l'immagine del post) mentre siamo sulle nostre macchine, moto, trattori, bici e postiamola qui in solidarietà con le nostre sorelle saudite. L'anno scorso ci siamo fatte notare: facciamolo di nuovo".

Se volete già vedere qualche foto dell'iniziativa Facebook "Io guido con Manal" cliccate qui! :)

Per ulteriori informazioni:
"Io guido con Manal. Ancora!
SAUDI WOMEN DRIVING
Le donne saudite ci riprovano: venerdì tutte al volante

Nessun commento:

Posta un commento