martedì 8 maggio 2012

UNA BELLA RIVOLUZIONE? MANDIAMO LA ZANARDO IN RAI!

E’ scaduto il CdA di RAI e AGCOM.
Potrebbe essere un'occasione per farci finalmente sentire e provare a fare la differenza.
Come? Scrivendo a pres_com_vigilanza_rai@camera.it e a redazione@articolo21.info la vostra preferenza su chi vorreste candidare per il prossimo CDA, come proposto nei giorni scorsi da Lorella Zanardo sul suo blog.

Tra i più “gettonati” nella campagna promossa da Articolo21 per i candidati ai vertici della Rai in questo momento c'è proprio lei, Lorella, che questo blog sostiene pienamente.
Perché crediamo che Lorella abbia fatto tanto per la creazione di un dibattito sulle discriminazioni di genere in TV e in generale sulla cultura mediatica di questo Paese.
Perché il suo documentario è stato uno strumento maieutico di grande successo, visto da 5 milioni di persone che ha reso consapevoli dell'arretratezza televisiva moltissime persone.
Perché ha fatto e fa ancora un lavoro incessante sul territorio, nelle scuole, per fare media education con grande senso di militanza.
Perché penso che sia una persona indipendente e coraggiosa, che dice sempre quello che pensa in modo libero e spesso scomodo.
Perché vive nella bellezza e tutto ciò che scrive e fa trasuda amore.
Perché ama la poesia. E una persona che ama la poesia coniugandola con l'impegno civico non può non meritarsi la mia fiducia.
Perché è una di noi.

Sosteniamola, oppure inviate i vostri stessi CV autocandidandovi.
Mandiamo Lorella in RAI!

NB: Su twitter popongo l'hashtag #lorellainrai

2 commenti:

  1. grazie Giorgia. Proviamoci, sappiamo che le nomine sono blindate, ma proviamoci. Credo che potrei avere un ruolo sia di rottura con la gestione precedente sia di apertura verso l'esterno per far sapere cosa accade nel nostro SERVIZIO PUBBLICO. Vorrei aggiungere che se non volete candidare me, approfittate comunque del momento e candidate una persona che vi piace e il cui cv sia adeguato. Proviamoci

    RispondiElimina
  2. Io la sostengo!e uso il tuo hashtag geniale :)
    Mary

    RispondiElimina