giovedì 5 aprile 2012

DIMMI DI SI: UNA PROMESSA D'AMORE PER LA LIBERTA' DI SPOSARSI


I diritti delle coppie dello stesso sesso rappresentano un tema molto caldo in questo periodo e, grazie al Cielo, non solo per le esternazioni di Giovanardi.
Dopo l'iniziativa di Coin "Everything is love", di cui abbiamo parlato qualche tempo fa', dopo il video di Arcigay "Ti sposerò" finito su Repubblica.it a San Valentino e soprattutto all'indomani del riconoscimento alle coppie omosessuali da parte della Corte di Cassazione di ricevere "trattamento omogeneo a quello assicurato dalla legge alla coppia coniugata", prende il via in Italia una nuova campagna per dire sì al diritto di sposarsi per tutti e per tutte.  Si chiama "Dimmi di sì" ed è un'iniziativa con cui sono felicissima e orgogliosissima di collaborare.

La campagna è promossa da LUSH, le botteghe dei cosmetici freschi e fatti a mano, già note per le loro campagne sociali, e da FRAME, associazione per la promozione e la tutela dei diritti dei minori e delle famiglie e la lotta ad ogni forma di discriminazione (fatevi un giro sul loro sito se non li conoscete perché fanno cose stupende).

"We believe in the freedom to marry" è lo slogan dell'iniziativa, che in LUSH si è tradotto in un vero e proprio CREDO aziendale (leggetelo e poi ditemi se il mondo non sarebbe un posto migliore se tutte le imprese si dotassero di una cosa del genere) oltre che nella decisione di schierarsi prendendo posizione pubblica a favore delle unioni omosessuali. 

La campagna. In occasione della Giornata Internazionale Contro l'Omofobia, che cadrà il 17 maggio 2012, FRAME e LUSH invitano tutte le coppie lgbt a manifestare il diritto al matrimonio per tutti e per tutte con una cerimonia d'amore collettiva attraverso lo scambio di una promessa d'amore. L'evento si terrà sabato 19 maggio 2012 alle ore 15.00 presso le botteghe LUSH di MILANO (Via  Dante 15), ROMA (Via Del Corso 41) e FIRENZE (Via Del Corso 23/r).
Per partecipare si può inviare una mail a dimmidisi@lush.it. 

La petizione. Lacampagna promuove inoltre una petizione a favore del'estensione del diritto di matrimonio per tutte le coppie sottoscrivibile on line a questo indirizzo e nelle botteghe LUSH durante la settimana della Giornata Internazionale Contro l'Omofobia.

Bye bye bulli. A partire dal 17 maggio, tutto il ricavato dalla vendita della crema LUSH Sua Bontà andrà a sostegno di un progetto educativo contro il bullismo omofobico nelle scuole secondarie. Il programma, realizzato dall'Associazione FRAME, si chiama BYE BYE BULLI e sarà dedicato ai ragazzi dai 13 ai 19 anni e ai loro insegnanti.

Per approfondimenti, questa la pagina della campagna e questo l'evento Facebook.

Vi lascio con il video realizzato da FRAME :):

3 commenti:

  1. Ogni individuo ha il DIRITTO di essere felice matrimonio x tutti

    RispondiElimina
  2. sono per lo sciopero dei matrimoni. che nessuno si sposi più. io non mi sono sposata. convivo con il mio compagno da 8 anni e 3 figli. e quando qualcuno mi chiede "a quando il grande giorno?". rispondo: quando, quando. quando tutti i cittadini di questa italietta malandata avranno il diritto di sposarsi. quando l'uomo verrà rispettato in quanto uomo. e la coppia in quanto amore. scioperate gente, scioperate. alessandra

    RispondiElimina