giovedì 28 luglio 2011

GAMBE, STRIP E GRIGLIATE DI CARNE

Certo che le feste locali dei partiti stanno proprio dando il meglio di sè in questi giorni stando alle notizie che circolano sui media.

Dopo il famoso manifesto "Cambia il vento" con gambe di donna in evidenza della Festa dell'Unità di Roma e dopo lo spogliarello della Festa del PD di Campiano, è ora la volta del manifesto della "grigliata padana" di Cafasse.

Da Il Fatto Quotidiano:

E’ tutta la sera che cerco di mettere insieme due parole di commento. Niente. Avete visto la foto di questo manifesto della Lega? Non riesco a aggiungere niente. Niente che faccia ridere, voglio dire.

Riesco solo a pensare che tra tutti gli incroci partitici di PdL, Pd meno L e PdL meno Pd, da queste parti, fra le ridenti vallate che circondano Torino, ci è toccato il peggio: uno dei giovani uomini di punta del partito che vanta tra le sue fila personaggi del calibro di Borghezio, uno con una faccia che spinge anche i più scettici a rivalutare certe reminescenze lombrosiane.

Grigliata di carne, con foto della carne stessa medesima a fianco. E’ proprio vero, la Lega parla alla “pancia” dei suoi elettori: sia al il ventre che al bassoventre.


(di Diego Finelli. Fonte: Il Fatto Quotidiano).

Che altro aggiungere? Niente, appunto. Se non che, ancora una volta di più, mi rendo conto di come questa cultura "da bassoventre" sia diffusa in maniera assolutamente trasversale: da nord a sud, da sinistra a destra. D'altra parte, se anche l'ANSA.IT decide di mettere proprio questa foto della vittoria delle atlete greche di pallanuoto nella sezione foto del giorno, di che cosa mi stupisco?

8 commenti:

  1. bene, ci mancava solo che la festa dell'Unità fosse uguale a una qualunque festa della lega per perdere ogni voglia di votare PD. complimenti a loro!

    RispondiElimina
  2. E poi gara di rutti, miss maglietta bagnata, passeggiata digestiva in difesa della vita fin dal concepimento, discorso di borghezio, elezioni di miss citrosodina per incoronare la donna che digerisce meglio le salsicce, spaghettata di mezzanotte e, con le prime luci dell'alba, tutti alla ricerca di funghi e di radici cristiane...
    alessandra

    RispondiElimina
  3. @alessandra: ah ah ah, la ricerca di funghi e radici cristiane è fantastica!!

    RispondiElimina
  4. Quella delle atlete greche è veramente terribile...

    RispondiElimina
  5. La foto di miss padania accanto lla scritta "grigliata di carne" è agghiacciante..sà di bassa macelleria..io credo che sarebbe già l'ra di boicottare quell'inutile concorso sessista e tra l'altro pure razzista...

    La foto dell'ansa è agghiacciante..come se le donne in italia non avessero un minimo di soggettività e fossero appunto carne da macello poi non mi stupisco se poi è l'italia è piena di uomini pronti palpeggiarti come lamentava Fabiana sul nuovo post...
    Mary (un altro genere di comunicazione)..

    RispondiElimina
  6. Tipico degli uomini di potere: non fanno niente tutto il giorno e sperperano il denaro in cose come queste. Vergogna!

    RispondiElimina
  7. Ma che tristezza cnhe la foto dell'ansa, dio mio! Non vedo grosse speranze di essere considerata come un essere umana invece che un pezzo di carne con le tette, o forse dovrei dire mammelle...

    RispondiElimina
  8. http://tecnologia.tiscali.it/photogallery/gallerie-fotografiche/Gli-spot-pubblicitari-pi-creativi/23861/359924/?stat=stop

    RispondiElimina