mercoledì 20 aprile 2011

OCCHIO ALLO SPOT...IN AUTO!

Oggi segnalo due video diversissimi fra di loro, ma entrambe ambientati in un'automobile.

Il primo è per me un mistero. Sembrerebbe (spero che non sia vero e se qualcuno ha notizie in merito me le faccia sapere) uno spot della Wolkswagen Polo. Mi è stato postato sulla bacheca facebook del blog. Un video che ho trovato terrificante in quanto i messaggi che lancia li ritengo sessisti, violenti e probabilmente anche incitanti al bullismo. E' narrata la storia di un ragazzo che si fa bello con gli amici "sulla pelle" di una ragazza sballottata di qua e di là nella sua auto grazie ad una guida eccessivamente sportiva...Con una conclusione piuttosto volgare che mi ha lasciata basita.

Se vera, non è comunque una campagna italiana e non so se all'estero sia stata vietata, tuttavia il video attualmente gira su youtube. Ho scritto allo IAP per chiedere se e cosa sia possibile fare in merito a questo caso.
Potete vedere lo spot qui (io sul blog non lo pubblico!).

La seconda campagna è invece un esempio positivo di pubblicità che supera gli stereotipi ed è stata recensita da Giovanna Cosenza sul suo blog. Il prodotto pubblicizzato sono i pneumatici Continental e protagonista è una famiglia in auto con mamma alla guida che, a dispetto dello stereotipo della donna al volante, ispira fiducia, sicurezza e protezione nei confronti dei suoi preziosi passeggeri.
Qui trovate il video preso dal blog di Giovanna (è in spagnolo ma si capisce).

3 commenti:

  1. quello della Polo è volgare e di pessimo gusto.......

    RispondiElimina
  2. Il VW non si rende conto che la gente no vuole vedere più la schiffezza prodotto da gente senza un filo di fantasia? VW svegliatevi! Se no, non avrà più cliente! Dammi cento euro e ti farà una pubbicità degna di un nome come la vostra! Una tristezza infinita! da vomitare, davvero!
    dolores

    RispondiElimina