giovedì 13 maggio 2010

Quando ti senti un po' così...

Oggi mi sento un po' così, con quell'espressione a tratti fatale, a tratti malinconica un po' alla Intimissimi


con quella faccia un po' sognante alla pupa verace

con quel broncio un po' deluso di Belen scalzata da De Sica per un piatto di pasta...


Perché l'estate si avvicina e io non ho ancora quel super sedere un po' alla Reebook Easy Tone


e quelle super cosce un po' alla Fanghi Guam.


Perciò mi consolo con la faccia un po' rassicurante della Toffanin sulla mia nuova televisione
 ma non sono vestita di rosa e nemmeno un po' incinta per cui cambio canale e metto un po' su MTV:
chi sarà la migliore amica di Paris Hilton? 


Nell'attesa bruciante, sgranocchio un po' di special K che mi fanno proprio sentire speciale su tutta la linea


Ma il malumore non passa e io mi sento ancora giù...Sarà mica ora di "rasarmi un po'  il pratino" come mi suggeriscono le simpatiche giardiniere della Wilinkson?


...Ma mi faccia il piacere, mi faccia!!!!!


@@@

Vita da streghe:
libere dalla pressione mediatica! ;)

20 commenti:

  1. Un parere su la5
    http://femminileplurale.wordpress.com/2010/05/12/donne-come-noino/

    RispondiElimina
  2. Francesca Passerini13 maggio 2010 12:21

    MITICA GIORGIA!!!!!!!!!!!!!!! :D

    RispondiElimina
  3. Ricorda:

    il pratino ben rasato
    accoglie l'uomo fortunato

    però al maschio non far sapere
    quanto moscio è il tuo sedere

    per esser bella smetti con lo GNAM!
    piuttosto spalmati di fango GUAM

    ma ricorda: essere Belen non basta
    vale sempre meno della pasta

    A chi mi dice tutto questo
    il responso arriva lesto:

    "son donna tosta come un mulo
    perciò, per favore, vai affan..."

    Così, giusto per un'altra botta di leggerezza :)

    Luisa

    RispondiElimina
  4. Francesca Passerini13 maggio 2010 14:37

    la patata malcelata
    lui la vede un po' fatata
    della donna il bel cervello
    gli fa poi ammosciar
    il pisello.

    RispondiElimina
  5. Francesca Passerini13 maggio 2010 14:47

    Giorgia ovviamente con lo sterotipo di uomo verseggiato rifletto solo una parte (la meno bella) dell'universo maschile. I still <3 SOME OF them :))

    RispondiElimina
  6. francesca passerini13 maggio 2010 16:13

    errata corrige (modifica alla Trilussa necessaria alla fluidita' della lingua)

    la patata malcelata
    lui la vede un po' fatata
    della donna il bel cervello
    ie fa poi ammoscia'
    er pisello!

    (ok adesso la pianto-Buona giornata Giorgia!)

    !!!
    :D

    RispondiElimina
  7. ma che esplosione di creatività da questo post :)))

    RispondiElimina
  8. Emanuela Chiarini13 maggio 2010 17:33

    Poesia del ritrovarsi

    Mi cercavo tutt'intorno
    con il sol e in pieno giorno,
    non trovavo il mio concetto
    per amarmi con rispetto.

    Il pratino l'ho rasato
    ma pioveva, e ha continuato,
    l'erba cresce lussureggiante
    anche in luna calante.
    "Sai che c'è?" mi sono detta
    "punto tutto sulla tetta!"
    Ma la cosa è poco onesta
    a confronto con la sesta.

    Ora guardo un'orchidea
    mentre giunge ormai la sera
    quella rosa non si domanda
    se comanda quella bianca...

    Penso "insomma ma che fai
    davvero son questi i tuoi guai?
    Ma per Dio non davvero!"
    e punto tutto sul pensiero

    Ah, che gran liberazione
    questa nuova decisione
    mi riscopro indifferente
    al giudizio della gente.

    E nello specchio, evviva Dio
    ora ci sono finalmente io!

    RispondiElimina
  9. francesca passerini13 maggio 2010 18:33

    guarda Emanuela...non lo faccio spesso ma ti richiedo l'amicizia!!! :D

    "Ma la tetta...che emozione!
    (se poi simile a un pallone)
    lo richiama sul piu' bello
    al risveglio del pisello!
    Oh che gioia!
    che passione!
    il risveglio del coglione!
    (Pensa lui mentre lei ride
    e lo molla a chiappe nude!)"

    :D

    RispondiElimina
  10. eccezionale!
    brava brava brava!

    RispondiElimina
  11. I miei complimenti. Una linea che appoggio completamente. Vi condivido su fb.

    RispondiElimina
  12. era una giornata un pò così anche per me... mi avete regalato un bel sorriso grazie

    RispondiElimina
  13. Che tristezza che siete!
    Allora vi piacerà anche questo spot, dal titolo "Rasa il pratino"!
    http://www.leggonline.it/video.php?idv=3882&id_news=61414

    RispondiElimina
  14. Jiuse Williams16 maggio 2010 20:15

    Ma che bel "dire" Mi sento davvero "elettrizzata" dall'aver scoperto questo vitadastreghe !!! Ho un certo prurito....mentale....dove mi portera'?!

    RispondiElimina
  15. http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2488488&yy=2010&mm=05&dd=17&title=letizia_mestizia

    RispondiElimina
  16. Non se ne può più
    Abbasso la tv

    RispondiElimina
  17. Io vado un po controtendenza, se una donna è priva di cervello non c'è verso che mi si alzi alcunchè. :)

    RispondiElimina
  18. Sono d'accordo con Emiliano.
    Riguardo allo spot Intimissimi, non vedo nulla di offensivo, mostrare una modella in biancheria intima in uno spot che vende biancheria intima femminile mi sembra assolutamente congruo...forse avrebbe dovuto mostrare solo reggiseni e mutande senza la persona dentro? Se si afferma che il corpo erotizzato non va bene neanche in uno spot di prodotti che hanno anche una valenza erotica (e non mi dite che l'intimo non ce l'ha!) si rischia di cadere nella sessuofobia. Se gridi alla mercificazione del corpo per un prodotto che riguarda proprio il corpo non sei più credibile quando parli di mercificazione del corpo in uno spot di un cellulare.
    Semmai mi chiedo perchè le modelle in questi spot devono avere sempre il broncio, io le farei sorridere un po'.
    Che poi io non sono contrario alle allusioni sessuali negli spot...certo c'è modo e modo di alludere.

    paolo1984

    RispondiElimina
  19. Ad esempio ritengo che allusioni come il "montami a costo zero" di quella ditta di pannelli fotovoltaici siano assolutamente beceri e da evitare.

    paolo1984

    RispondiElimina