lunedì 10 maggio 2010

Occhio allo spot: Bombardati da TIM

La telefonia mobile ha fatto della gnocca testimonial un must negli ultimi anni, si sa, ma la serie Belen/De Sica rasenta, a mio avviso, una volgarità spicciola piuttosto fastidiosa. Innanzitutto perché si ripropone per l'ennesima volta il solito teatrino dell'Italietta stereotipata dei cinepanettoni: lui marpione furbetto e arrapato, lei donna inarrivabile con tette e cosce in esposizione che erotizzano - e a mio avviso degenerano - ruoli in realtà molto seri come quelli della professoressa e della poliziotta.

Segnalo in particolare due video: il primo è un'esaltazione del corpo di Belen in veste poliziotta dove chiaramente il rimando a cliché pornoerotici è piuttosto chiaro perché nessuna poliziotta andrebbe in giro conciata a quel modo:



Il secondo è uno spot in cui De Sica antepone un piatto di pasta a Belen e nel farlo le tocca pure un seno. Notiamo in quest'ultimo caso l'ulteriore stereotipo di donna casalinga ai fornelli contrapposto a quello della supergnocca sensuale. Insomma, da una parte o dall'altra, sempre quelli sono i ruoli che ci toccano. Alla faccia della creatività!

8 commenti:

  1. Sono assolutamente d'accordo con te, guardo poco la televisione, ma quando vedo gli spot della Tim mi si rizzano i capelli in testa!
    Orrendi e denigranti.

    RispondiElimina
  2. Come darti torto! Ormai nei porno fanno parte di ciò che già ci si aspetta di trovare. Che tutto ciò tracimi fuori dall'area protetta e recintata dei film per adulti, è questo il vero fenomeno da contrastare, perchè queste pubblicità sono fatte di allusioni al nudo, quando non possono permetterselo, dunque non solo sono erotiche ma hanno anche dell'ipocrisia.

    RispondiElimina
  3. tristo e deprimente nella banalità dei ruoli, nessuna donna che rispetta le altre donne dovrebbe piegarsi ad accettare ruoli simili Karen

    RispondiElimina
  4. ci sono donne che rispettano di più la fama e il cachet e non ci pensano due volte a scosciarsi, farsi palpare le tette e a mettersi una divisa inverosimilmente "giropassera"... e quella non bella, non più ggiovane e robusta, via... a preparare fusilli in cucina! Che squallore.
    Luisa

    RispondiElimina
  5. http://magazine.libero.it/generali/protagonista/talent-isole-e-italiette-renato-zero-zeronovetour-ne11445.phtml

    RispondiElimina
  6. Quanto è bona Belen!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Avete visto l'ultima copertina del Venerdì di Repubblica con Lady Gagà nuda? Perché non invece una copertina su Sabina Guzzanti? Stiamo messi proprio bene in questo Paese. Io scriverei a Repubblica. Che dite?

    Valentina S.

    RispondiElimina
  8. Sono assolutamente d'accordo con te, e i nuovi spot non fanno che confermare quanto detto. Ho scritto anche io sul mio blog a propisito degli spot Tim www.televisionechespiegaitalia.blogspot.com

    RispondiElimina