sabato 15 maggio 2010

I blog e la libertà d'informazione: l'appello No Bavaglio e l'indifferenza civile


Scusate il post un po' OT ma il problema è abbastanza serio e investe anche questo blog.

"L'ultimo attacco alla libertà di informazione e alla Rete è l'obbligo di rettifica nei siti entro 48 ore. I blog vengono equiparati ai giornali con multe di 12.000 euro per infrazione. Tutti i blog sono a rischio chiusura.

(...)Il blog comunque rimarrà indifferente alle leggi contro la Rete. Il blog continuerà fino a quando mi sarà possibile. Non è disubbidienza civile. Per disubbidire ci vogliono delle Autorità con la facoltà legittima di esercitare un pubblico potere e in questo Parlamento di condannati, di locatari di abitazioni regalate, di servi nominati dai partiti e non dai cittadini non vedo alcun principio di autorità. Quindi indifferenza civile, non disubbidienza civile, ma a viso aperto, pronto a pagarne le conseguenze. Fate pure 100 leggi al mese per chiudere la Rete, io non le applicherò e se faranno lo stesso i milioni di italiani che scrivono e comunicano in Rete, le vostre leggi diventeranno carta da cesso."

(Dal blog di Beppe Grillo).

E voi, cosa ne pensate? Avete soluzioni alternative per salvare questo come altri blog dall'obbligo di rettifica con multe di 12.000 euro?
Nel frattempo salgono le adesioni all'appello contro la legge bavaglio. Lo potete firmare a questo indirizzo: www.nobavaglio.it.

9 commenti:

  1. Non sapevo di questa legge! E ti pareva che le leggine descritte da Beppe Grillo sono state fatte da membri del PDL e di Forza Italia! Sono d'accordo sull' indifferenza. Anche tu fai finta di niente e forse non se ne farà niente. Faccio anch'io così, al lavoro, e alla fine si stufano e tornano sui loro passi. Lo fanno apposta per creare stress: più obbedisci e più creano divieti.

    RispondiElimina
  2. La legge va rispettata, anche se chi la fa non l'hai eletto tu, ma gli altri. E questa non è ancora in vigore. Demoliamola prima! Facciamoci sentire ora!

    RispondiElimina
  3. Per Marco:
    Infatti la LEGGE va rispettata, non la leggina ad personam.

    RispondiElimina
  4. La pupa Pasqualina: "Da piccola mangiavo spazzatura, mi ha fatto bella!"
    http://www.leggo.it/articolo.php?id=61761

    RispondiElimina
  5. http://andreainforma.blogspot.com/2010/05/il-sangue-di-mariarca.html

    RispondiElimina
  6. Sarò OT anch'io ma volevo segnalare questo post dell'On. Sarubbi sull'"immagine dominante", la foto che vi campeggia mi ricorda quella di Sanremo...http://www.andreasarubbi.it/?p=4390

    RispondiElimina
  7. http://andreainforma.blogspot.com/2010/05/decreto-intercettazioni-nel-mirino.html

    RispondiElimina
  8. Sono proprio arrabbiata, Annozero non deve chiudere!
    http://www.leggo.it/articolo.php?id=62601

    RispondiElimina
  9. http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2489638&yy=2010&mm=05&dd=20&title=senza_santoro_scomparebrparte

    RispondiElimina