lunedì 31 maggio 2010

Bonolis, perché?

Ciao Darwin è una trasmissione molto seguita. Nelle precedenti edizioni avevo già notato una certa tendenza all'...esaltazione? del corpo femminile, ma in quest'ultima mi sono bastate poche, brevissime, soste televisive in sede di zapping su Canale 5 per lasciarmi addosso la sgradevolissima sensazione di essere caduti ancora più in basso.

"Il programma condotto da Paolo Bonolis è la copia delle sue ultime edizioni con un aumento del trash" si legge sul sito del Moige "volgarità, nudità, gesti grossolani, linguaggio insistente su un solo argomento. Le squadre che si sfidano con prove disgustose rappresentano categorie che alludono ai soliti temi del sesso e la squadra della categoria con caratteristiche “normali” è regolarmente ridicolizzata e messa a tacere. I concorrenti delle squadre partecipano alle prove in abiti succinti e alle donne sono riservate continue inquadrature di glutei e seni. Il conduttore sottolinea e asseconda le volgarità facendo passare il tutto come un prezzo da pagare quando ci si vuole divertire."

> Leggi tutto il comunicato stampa del Moige

> Guarda lo spot "Ristora" (messaggio promozionale all'interno di Ciao Darwin): su Facebook UDI ed altre stanno pensando/proponendo di scrivere all'azienda. Voi cosa ne pensate?

7 commenti:

  1. pienamente d'accordo. ciao darwin è l'antitesi del senso della vita, e se Bonolis vuole pagare un prezzo per fare quel programma lo faccia sulla sua pelle e non lo faccia pagare a 6 milioni di italiani.

    un pò di coraggio.

    RispondiElimina
  2. All' inizio era guardabile e mi piaceva. Ora è degenerato!

    RispondiElimina
  3. Intervista ad Isabella Ferrari:
    http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578&id_blogdoc=2492467&yy=2010&mm=05&dd=28&title=isabella_ferrari_voglio_fare_l

    RispondiElimina
  4. Abiti audaci: cacciate cinque giornaliste da Al Jazeera
    http://www.leggonline.it/articolo.php?id=64634

    RispondiElimina
  5. http://magazine.libero.it/televisione/generali/bonolis-ciao-darwin-critica-la-contemporaneita-ne11579.phtml

    RispondiElimina
  6. non riesco a supportare neanche la pubblicità di questo vulgarisimo trash. Un Bonolis più basso che mai! Che povero uomo!
    dolores

    RispondiElimina
  7. Che schifo!
    scusate il commento, ma sono solo le uniche parole che reputo adatte a commentare questo programma

    RispondiElimina